Nuove strategie di YouTube

>

Un articolo pubblicato dal Wall Street Journal riporta interessanti dettagli relativi a YouTube e al possibile cambiamento strategico dei contenuti offerti. YouTube è il servizio di condivisione video più usato dal mondo e nasce “dal basso”: la fortuna di YouTube è strettamente legata alla moltitudine ci contenuti creati dagli utenti.
È da tempo che si discute sul modo in cui YouTube potrebbe essere più redditizio per Google e i rumors relativi alle stretegie scelte sono online da tempo. YouTube pare interessata a offrire anche contenuti professionali andando quindi a competere con altri network e con la TV, con il chiaro obiettivo di accedere a nuovi e più interessanti budget pubblicitari. Inoltre, anche l’utenza potrebbe essere incentivata nel fruire maggiormente di contenuti di qualità aumentando il tempo di permanenza sul network e il numero di visite.
Stando alle indiscrezioni sarebbero previsti 20 canali tematici all’interno dei quali Google intende mettere a disposizione svariate ore di contenuti professionali. A tutto questo si affiancheranno ovviamente i video prodotti e pubblicati dagli utenti. Google prevede un investimento di 100 milioni di dollari per la realizzazione dei contenuti professionali.

[FONTE hwfiles]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...